Perseo tasca.. molti dubbi

Uno spazio esclusivo per gli orologi da tasca, le pendolette e tutto ciò che va oltre l'orologeria da polso

Perseo tasca.. molti dubbi

Messaggioda norkio » venerdì 5 febbraio 2010, 18:42

Ho preso sulla baia un Perseo tasca..

Usato, funzionante, unico problema la corona e l'albero di carica che escono. Ho dei dubbi..

1° se è orginale
2° datarlo
3° capire che modello è

Movimento Unitas 6498

UNITAS 6498
Manual wind Savonette, original pocket watch movement, nowadays also used in wristwatches
Debut the 50ties
Small second at "6" on a wristwatch
ø 36.6 mm • H 4.5 mm
17 Jewels
18000 A/h
Power reserve 46 h

il link si riferisce al 6498-1, da quanto ho capito più recente..
http://www.ranfft.de/cgi-bin/bidfun-db.cgi?12&ranfft&0&2uswk&ETA_6498_1

qui ho trovato un pò di storia..
http://www.unitas.netfirms.com/new_64s.htm
Allegati
S7300784 (Large).JPG
S7300784 (Large).JPG (101.56 KiB) Osservato 9721 volte
S7300783 (Large).JPG
S7300783 (Large).JPG (108.75 KiB) Osservato 9721 volte
S7300786 (Large).JPG
S7300786 (Large).JPG (91.22 KiB) Osservato 9721 volte
Avatar utente
norkio
Rookie
 
Messaggi: 97
Iscritto il: lunedì 9 marzo 2009, 11:54
Località: Ghedi

Messaggioda passionesub » venerdì 5 febbraio 2010, 23:31

La Perseo ha montato quel tipi di calibro, Unitas 6498 17 rubini piccoli secondi, nelle serie recenti, un calibro molto robusto ed affidabile, senza lavorazioni o abbellimenti, l'ebauche così come esce dalla casa, ora proprietà SMH.
Psub.
( L'Eta/Unitas 6498-1 che posta Ranfft e' nell'allestimento usato dalla Panerai come base per i calibri manuali, con lavorazione/fresata tipo cote de geneve ).
Certo che la finitura di quello che hai preso e' proprio quella grezza, molto simile al Molnjia.....ma e' cmq. Unitas.
passionesub
Gold User
Gold User
 
Messaggi: 4165
Iscritto il: domenica 12 ottobre 2008, 14:46
Località: Milano...il liceo Carducci, S.Satiro e le 5 vie e il naviglio in S.Marco che ho visto scoperto...

Messaggioda norkio » sabato 6 febbraio 2010, 9:18

rifiniture tipo questa?
http://www.gwatch.com/images/LissabonSuper3s.jpg

ho mandato una mail alla perseo per vedere se mi danno qualche informazione in più. La locomotiva del fondello credo sia Turca..
Vediamo se si scopre qualcosa in più..

il movimento non è silenzioso come l'omega, ma mi sembra non perdere un colpo..
Avatar utente
norkio
Rookie
 
Messaggi: 97
Iscritto il: lunedì 9 marzo 2009, 11:54
Località: Ghedi

Messaggioda Farmaco » sabato 6 febbraio 2010, 14:57

A me pare moderno. Il calibro è un bell'Unitas, per evitare che ti esca il tiretto devi stringere questa vite:

Immagine
Avatar utente
Farmaco
Rookie
 
Messaggi: 99
Iscritto il: mercoledì 4 giugno 2008, 14:18
Località: Prov. Viterbo

Messaggioda passionesub » sabato 6 febbraio 2010, 15:29

Non scherzare....cosa c'entrano le lavorazioni " squelette " con le finiture ?
Ho solo detto che è un Unitas ebauche " entry level "..tutto qui.
Nulla toglie alla funzionalità del movimento !
passionesub
Gold User
Gold User
 
Messaggi: 4165
Iscritto il: domenica 12 ottobre 2008, 14:46
Località: Milano...il liceo Carducci, S.Satiro e le 5 vie e il naviglio in S.Marco che ho visto scoperto...

Messaggioda norkio » lunedì 8 febbraio 2010, 9:31

Non ci siamo.. :cry:

salve
chi le scrive è roberto trombetta
il responsabile del sito perseo e esperto di orologi perseo d'epoca
il suo orologio non è un perseo originale
lo possiamo definire un taroccato nella sua più libera interpretazione
andiamo ad analizzare il suo orologio
cassa. non presenta il tipico fondello copripolvere, il fondello non è a cerniera, la locomotiva ed il simbolo delle ferrovie turche non è ben rifinito
movimento. il movimento è di derivazione unitas ed è svizzero, e dello stesso calibro che adotta anche la perseo per alcuni suoi orologi da tasca, purtroppo però non presenta nessun riferimento alla perseo, come ruota del bariletto con la scritta perseo e tre stelle incisa intorno, scritta perseo incisa sulla platina, tipico colore oro del movimento.
quadrante. il quadrante seppur simile non è originale , la scritta non è la stessa da noi usata, sicuramente ( ma questo lo posso solo desumere dal fatto di averne visti molti di questi orologi) il quadrante non è stato fatto seguendo le rigorose tecniche per la costruzione di un quadrante, con il rischio che con il tempo si stacchi la laccatura o addirittura si ossidi.
ricapitolando
questo orologio è tipico come produzione del periodo 1970 1980 se non antecedente. tipica produzione artigianale, casse prodotte in italia e quadranti prodotti in italia movimenti svizzeri importati senza nessuna personalizzazione o rifinitura. grezzo.
si calcola che ne siano stati prodotti circa 500.000 di pezzi Perseo contraffatti
sfruttavano la popolarità della perseo nota come orologio delle ferrovie affidabile di e di costi contenuti.
spero di eserle stato di aiuto
cordiali saluti
Roberto trombetta


peccato..
Avatar utente
norkio
Rookie
 
Messaggi: 97
Iscritto il: lunedì 9 marzo 2009, 11:54
Località: Ghedi

Messaggioda passionesub » mercoledì 10 febbraio 2010, 11:49

Ne avevo visti tantissimi negli anni '90....
Non pensavo fosse addirittura una produzione cosi' numerosa....e così palesemente contraffatta.
500.000 !
passionesub
Gold User
Gold User
 
Messaggi: 4165
Iscritto il: domenica 12 ottobre 2008, 14:46
Località: Milano...il liceo Carducci, S.Satiro e le 5 vie e il naviglio in S.Marco che ho visto scoperto...

Messaggioda marpaga » venerdì 12 febbraio 2010, 22:50

questo è quello che fu dello zio di mia mamma ferroviere, ha il doppio fondello antipolvere, l'ho appena fatto revisionare, ma le foto sono precedenti alla revisione
http://www.postimage.org/image.php?v=PqJTRV9
http://www.postimage.org/image.php?v=PqJTWUr
http://www.postimage.org/image.php?v=PqJTZoA
http://www.postimage.org/image.php?v=PqTQCaA

spero ti possano essere utili per un confronto
ciao
Avatar utente
marpaga
Rookie
 
Messaggi: 43
Iscritto il: mercoledì 16 dicembre 2009, 17:41
Località: Milano

Messaggioda norkio » sabato 13 febbraio 2010, 9:42

bello.. grazie.. effettivamente posso dire di aver fatto un acquisto "incauto" diciamo che ho speso poco..
Avatar utente
norkio
Rookie
 
Messaggi: 97
Iscritto il: lunedì 9 marzo 2009, 11:54
Località: Ghedi


Torna a Non solo polso



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron