Cambiare per forza???

Discutiamo di orologi di produzione moderna (dal 1990 ad oggi)

Cambiare per forza???

Messaggioda Fabri79 » mercoledì 29 maggio 2013, 0:08

Come di buona abitudine sarebbe ,,un appassionato o collezionista di orologi di tanto in tanto dovrebbe anche cambiare l'orologio che usa, permettendo così di far girare tutti quei minuscoli ingranagetti che si trovano all'interno senza lasciarli fermi in casetta per mesi!! Pertanto fare un po' di turnover ......
Ma per me questo e' un problema non so se anche per voi ... Io ho dei orologi a cui sono più affezionato che mi piacciono di più mettetela come volete e quando mi dico "" adesso devo riporlo per usare un po' l'altro che è fermo chissa da quanto ""mi viene un po' di nervoso :? E no perché l,altro non mi piace... ma perché non lo sento del tutto mio!! ( non so se mi sono spiegato bene)
Che dite ???
Sono l' unico o per qualcuno e lo stesso ??
Avatar utente
Fabri79
Rookie
 
Messaggi: 31
Iscritto il: sabato 27 aprile 2013, 22:04
Località: Vicenza

Re: Cambiare per forza???

Messaggioda celestograph » mercoledì 29 maggio 2013, 8:50

avendo ormai oltre 22 anni di collezionismo sulle spalle.posso dire di non avere più un orologio mio da indossare tutti i giorni,per cui indosso quel che capita,generalmente orologetti da poco,mentre i migliori stanno a riposo in cassetta di sicurezza
Avatar utente
celestograph
Moderatore VP
Moderatore VP
 
Messaggi: 5286
Iscritto il: domenica 12 settembre 2010, 20:12
Località: emilia

Re: Cambiare per forza???

Messaggioda mascalzone87 » mercoledì 29 maggio 2013, 19:59

Io ho un modo un pò partciolare di ragionare sugli orologi che ho...mi spiego meglio: io i miei orologi importanti ovvero quelli che fanno parte della mia collezione li indosso nel weekend, nelle occasioni, alle feste oppure qualche giorno in settimana che vado normalmnte a lavoro mi gira ed indosso quello che mi fa piacere...però in generale i miei orologi quotidiani sono altri e nello specifico dei buoni quarzi commerciali (ETA per intderci) robusti ed affidabili che non li considero parte della mia collezione ma ne posseggo 3 e li faccio ruotare per il quotidiano...certo chi mi guarda il polso magari pensa che non ne capisco niente...ma che mi frega...la passione è mia e la gestisco come voglio!!! :D
Avatar utente
mascalzone87
Moderatore VP
Moderatore VP
 
Messaggi: 1894
Iscritto il: martedì 30 giugno 2009, 13:02
Località: Napoli

Re: Cambiare per forza???

Messaggioda Fabri79 » mercoledì 29 maggio 2013, 22:43

Ok .. nel mio messaggio volevo proprio capire quello che mi ha scritto ---- .... Io ho un "" mio ""orologio!! Quello che ho cercato di più e quello che ho faticato di più per averlo e sicuramente quello che mi rispecchia di più nel quotidiano e pertanto sarà proprio per questo che mi dà così fastidio togliermelo .....
Però che dite lasciare fermi orologi per mesi o anni complica qualcosa nel funzionamento un domani???
Avatar utente
Fabri79
Rookie
 
Messaggi: 31
Iscritto il: sabato 27 aprile 2013, 22:04
Località: Vicenza

Re: Cambiare per forza???

Messaggioda mascalzone87 » giovedì 30 maggio 2013, 19:53

Avatar utente
mascalzone87
Moderatore VP
Moderatore VP
 
Messaggi: 1894
Iscritto il: martedì 30 giugno 2009, 13:02
Località: Napoli


Torna a Orologi contemporanei



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron