Nuovo arrivo: Heuer Pasadena

Discutiamo di orologi Heuer, il brand "racing" per eccellenza

Re: Nuovo arrivo: Heuer Pasadena

Messaggioda Bullitt » domenica 4 novembre 2012, 20:30

Complimenti, bellissima presa! :cheers:

Se accetti il consiglio di uno sprovveduto, non farlo toccare al cassaio per nessun motivo!

Spendi 2 lire in più e fallo fare a chi sa dove mettere le mani!
Se te lo rovina, cosa probabilissima, te lo tieni così! :wink:

A farlo lucidare da uno bravo fai sempre in tempo.
Il problema è quando un asino fa i danni!
Avatar utente
Bullitt
Moderatore VP
Moderatore VP
 
Messaggi: 707
Iscritto il: martedì 28 aprile 2009, 8:25

Re: Nuovo arrivo: Heuer Pasadena

Messaggioda baccaro » domenica 4 novembre 2012, 20:53

Complimenti bellissimo...
Avatar utente
baccaro
Moderatore VP
Moderatore VP
 
Messaggi: 159
Iscritto il: giovedì 15 settembre 2011, 8:54
Località: Reggio Emilia

Re: Nuovo arrivo: Heuer Pasadena

Messaggioda Raticosa » domenica 4 novembre 2012, 20:59

Ciao Pier,
grazie per il tuo post.

A forza di leggervi ho capito che, per i vostri Heuer costosi e referenziati, vi servite di Martini di Parma o Abel in Belgio.

Nel mio caso ero stato tentato di portarlo a casa così com'era, ma molto onestamente il venditore (sempre quello che mi ha venduto gli altri due postati poco tempo fa) mi ha detto che, a suo avviso, il movimento era molto secco e che, dovendo darmi 1 anno di garanzia, avrebbe preferito fare un servizio completo (pulitura e successiva lubrificazione) perchè gli dissi che avrei comperato l'orologio per indossarlo (alla fine è un orologio da un migliaio di euro, mica un Monaco da tenere in banca...). Visto che doveva separare il movimento dalla cassa, mi ha proposto, mentre lui faceva il tagliando, di mandare la cassa a far lucidare da un artigiano da cui si servono da anni, non so chi sia ma so che è di Udine (mi ha detto che opera su orologi ben più costosi e prestigiosi e che ha tutte le attrezzature idonee a restaurare anche i vecchi orologi).

Mi sono raccomandato che, piuttosto che stravolgere l'orologio per rimuovere un paio di tacche, facesse una cosa meno invasiva possibile, lasciasse i bordi più "taglienti" possibile e rifacesse quel bell'effetto spazzolato circolare attorno al quadrante così particolare /(di solito si vedono finiture "sunburst" radiali ma poche circolari).

Alla fine mi sembra, da profano, che abbia fatto un buon lavoro, prima mi sembrava una bella donna mal vestita, ora almeno ha un vestito decente (naturalmente abbigliamento "vintage" :) ).

Ciao.

Gianluca
Avatar utente
Raticosa
Newbie
 
Messaggi: 26
Iscritto il: martedì 9 ottobre 2012, 23:54

Re: Nuovo arrivo: Heuer Pasadena

Messaggioda Raticosa » lunedì 5 novembre 2012, 0:15

Ciao Ino69,

piacere di conoscerti.

L'orologio è davvero molto simile, potrebbe anche essere (dipende se lo hai visto nello stesso negozio dove l'ho visto io), ma non credo sia lui, se guardi la 5° foto si vede che nel mio manca addirittura del materiale sullo spigolo della cassa, e dalla 6° foto si vede che la corona non è segnata come sul tuo...

Il negoziante che me l'ha venduto mi ha detto che l'aveva in casa da tantissimi anni, e non ho motivo di dubitarne, perchè, quando presi il Calculator questa primavera, ne aveva tanti altri (tra cui un Lemania Pewter grigio opaco e un Montreal Blu NOS, ma io allora ne sapevo molto poco di Vintage Heuer, e se anche fossi stato esperto non avevo cmq i soldi per portarli via tutti, e quindi presi il Calculator solo perchè, tra quelli che aveva, era il più strano e mi colpì la ghiera girevole e quelle belle lancette arancioni che avevo visto su qualche Autavia sul sito Calibre11.com, pensa che fesso). Ora non ha più nulla, mi ha detto che gli hanno bruciato tutto.

Comunque grazie a tutti voi per i vostri apprezzamenti, e grazie per ospitarmi sul vostro bel forum.

Gianluca
Avatar utente
Raticosa
Newbie
 
Messaggi: 26
Iscritto il: martedì 9 ottobre 2012, 23:54

Re: Nuovo arrivo: Heuer Pasadena

Messaggioda Raticosa » lunedì 5 novembre 2012, 0:21

Ino69,

mi sa invece che sia proprio lui, ha la stesso graffio sulla 1 maglia del cinturino e la stessa tacca sul bordo del vetro sopra alla corona di carica...

Beh, son contento che non l'abbia preso tu :)

A presto.

Gianluca
Avatar utente
Raticosa
Newbie
 
Messaggi: 26
Iscritto il: martedì 9 ottobre 2012, 23:54

Re: Nuovo arrivo: Heuer Pasadena

Messaggioda Ino69 » lunedì 5 novembre 2012, 1:24

Raticosa ha scritto:Ino69,

mi sa invece che sia proprio lui, ha la stesso graffio sulla 1 maglia del cinturino e la stessa tacca sul bordo del vetro sopra alla corona di carica...

Beh, son contento che non l'abbia preso tu :)

A presto.

Gianluca


È lui!
Corrisponde tutto; mi avevano detto che uno "da fuori" aveva preso
il Calculator...
Ricordo che avevano anche 2 Carrera Barrel Style con quadrante blu;
uno dei due con ancora il bollino rosso sul fondello!!!

Se torni da queste parti batti un colpo :D

Giuliano
Ino69
Rookie
 
Messaggi: 120
Iscritto il: venerdì 7 gennaio 2011, 19:20
Località: Gorizia

Re: Nuovo arrivo: Heuer Pasadena

Messaggioda Bullitt » lunedì 5 novembre 2012, 9:57

Beh, la lucidatura è stata fatta bene.

Un ottimo lavoro, sembrerebbe! :wink:
Avatar utente
Bullitt
Moderatore VP
Moderatore VP
 
Messaggi: 707
Iscritto il: martedì 28 aprile 2009, 8:25


Torna a Heuer: orologi da corsa



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron